Novita Prodotto

marzo 2018

Come configurare impianti KNX

 

Come configurare impianti KNX

Una soluzione per home e building automation

Con il lancio della gamma easy KNX, Hager ha aperto l’opportunità di configurare impianti KNX in grado di far fronte a qualunque applicazione di automazione in ambito residenziale e piccolo terziario.

Attuatori modulari di uscita ON/OFF, per piccoli motori e veneziane, dimmer, contatori di energia, cronotermostati anche in versione da incasso: con i prodotti Hager si dispone di tutto ciò che serve per creare scenari di automazione e integrare anche prodotti innovativi per la gestione del clima, dell’energia e il controllo dei carichi. Proprio per supportare la configurazione degli impianti KNX, Hager ha presentato il nuovo configuratore KNX easy TXA100, una soluzione di rilevanza nel contesto della home e building automation. Questo nuovo strumento consente la programmazione di tutti i dispositivi della nuova gamma KNX dedicata al residenziale e rappresenta una valida alternativa alla programmazione tramite il software ETS. Il nuovo TXA100 è compatibile pienamente anche con gli impianti realizzati con la gamma di prodotti KNX precedente e, naturalmente, consente la modifica e/o integrazione dei dispositivi della nuova gamma easy. Dotato di scheda di rete IP, TXA100 consente la connessione con un qualunque smartphone, tablet (iOS o Android) o PC. Il collegamento è effettuato tramite la specifica applicazione “easy tool”, scaricabile gratuitamente dagli store on-line, che mette a disposizione dell’utente un’interfaccia semplice ed intuitiva attraverso cui è possibile, in pochi passi, configurare l’impianto KNX.

La programmazione

Anche il nuovo configuratore di Hager, come il suo predecessore, consente di programmare l’impianto senza intervenire direttamente sui prodotti. Infatti, appena si collega al bus KNX, TXA100 effettua una scansione totale, rilevando tutti i prodotti collegati e mostrandoli all’interno del progetto. È quindi possibile installare in campo tutti i dispositivi e successivamente, in totale comodità, configurare l’impianto assegnando ad ogni prodotto e/o canale una specifica denominazione ed anche una collocazione topografica.

L’applicazione “easy-tool” permette infatti di generare la topologia dell’impianto definendo locali, piani e camere, dando loro un nome e collocando al loro interno tutti i comandi e le uscite dell’installazione KNX. Stabilita la collocazione dei dispositivi e nominatili, è sufficiente impostare i parametri di ogni prodotto e/o canale (on-off, scenari, salita-discesa, priorità, blocchi, dimmerazione ecc.) e premere il tasto “legame” per realizzare il collegamento fra ingressi e canali di uscita. Se il TXA100 è collegato al cavo bus KNX, la programmazione viene scaricata nell’impianto istantaneamente e il comando in campo è subito operativo. A questo punto la programmazione è terminata ed è sufficiente salvare il progetto su una chiavetta o su un PC per poterlo richiamare in seguito. L’applicazione consente anche di generare automaticamente la documentazione da allegare all’impianto attraverso l’esportazione in pdf dell’elenco prodotti, canali e struttura, oltre naturalmente agli indirizzi fisici e di gruppo. Se necessario è possibile realizzare la configurazione anche offline e scaricarla in un’unica volta non appena ci si collega al bus KNX dell’impianto: ciò consente al programmatore di lavorare tranquillamente nel proprio ufficio e andare sull’impianto solo a configurazione terminata. Non solo, è anche possibile lasciare TXA100 sull’impianto e collegarsi ad esso via internet. Ciò avviene via cloud gratuitamente, senza quindi utilizzare indirizzi IP statici. Un grande vantaggio, specie nelle prime fasi di vita dell’impianto, durante le quali, spesso, il programmatore KNX deve fare vari interventi per far fronte a ripensamenti e/o modifiche che l’utente finale solitamente richiede nel corso delle prime settimane di utilizzo dell’impianto.

Se sei un installatore e desideri saperne di più sulla programmazione KNX, Hager Bocchiotti organizza dei corsi gratuiti di formazione.

Una completa compatibilità

Il nuovo configuratore è pienamente compatibile con la versione precedente dal quale può importare ogni progetto mantenendo parametri e indirizzi di gruppo e integrando ogni prodotto KNX compatibile con la programmazione easy. Anche nel caso che si debba intervenire su un impianto KNX programmato in modalità easy ma del quale non si abbia il progetto, TXA100 fornisce la soluzione: attraverso la funzione di riapprendimento è possibile rileggere la configurazione presente all’interno di tutti i prodotti dell’impianto consentendo quindi la rigenerazione del progetto anche senza disporre di quello originario. Infine, realizzando il progetto di configurazione con il nuovo TXA100 viene automaticamente creata l’interfaccia per la supervisione da remoto attraverso il sistema domovea; questa funzione permette di guadagnare molto tempo rendendo la programmazione di un impianto KNX veramente “un gioco da ragazzi”.